Login Form

METROPOLITANA DI DELHI

  • Categoria: Ambiente
  • Pubblicato: Mercoled√¨, 15 Maggio 2019 00:00
  • Scritto da Maria Grazia Sereni

 

metropolitana di delhi

La metropolitana di Delhi diventa verde. L’azienda che la gestisce ha annunciato infatti che entro il 2021 l’intera rete sarà alimentata esclusivamente con energia solare.

La Delhi Metro Rail Corporation (DMRC) punta a diventare la prima rete al mondo che si serve di energia pulita al 100%.

Di recente l’azienda ha ottenuto 27 MW di potenza dal progetto Rewa Solar Power ed è la prima volta che riceve energia da una "fonte esterna". Gradualmente la fornitura di energia aumenterà fino a 99 MW ma questo non sarà certo un problema dato che la Rewa Ultra Mega Solar, centrale solare che si trova nel distretto di Rewa del Madhya Pradesh (grande stato dell'India Centrale), ha una capacità totale di 750 MW ed è una delle più grandi centrali solari a singolo sito in India e nel mondo.

Fino ad ora l’energia solare generata da impianti solari installati sul tetto nei locali del DMRC veniva utilizzata per finalità accessorie come l'aria condizionata, l'illuminazione delle stazioni della metropolitana o dei depositi. Ora però si sta iniziando a sfruttare l'energia solare, proveniente appunto dal Rewa Solar Power Project, anche per i treni della metropolitana.

Attualmente l’azienda utilizza già energia solare per circa il 60% del suo fabbisogno di elettricità ma si vuole fare di più e si punta a utilizzare esclusivamente fonti di energia pulita entro il 2021.

Il progetto è partito dalla Violet Line (la metropolitana di Dehli è composta da una rete di linee che si differenziano con vari colori) e, per celebrare il nuovo accordo sul solare, l'Amministratore delegato di DMRC, Mangu Singh, ha partecipato già qualche giorno fa a un viaggio su un treno alimentato esclusivamente da energia solare.

La metropolitana di Delhi è molto avanti in termini di creazione di infrastrutture di nuova generazione che si servono di energia solare. Infatti, oltre all’energia ricevuta da Rewa, circa 28 MW di potenza saranno generati grazie ai numerosi pannelli solari che, già da tempo, sono stati installati nelle stazioni della metropolitana, nei depositi e sui tetti degli uffici della società.

Federica Biagioli