Login Form

GATTO MINACCIATO

  • Categoria: Mondo felino
  • Pubblicato: Mercoled√¨, 05 Febbraio 2020 00:00
  • Scritto da Maria Grazia Sereni

 

gatto minaciato

Un gatto minacciato da un altro gatto sconosciuto o da una cane mette in atto comportamenti peculiari che di seguito andiamo a esaminare.

Innanzitutto si alza sulle quattro zampe inarcando la schiena e rizzando il pelo.

Quindi si mette di traverso rispetto al nemico e inizia a sibilare in un modo molto simile a quello dei serpenti.

Immediatamente prima dell’attacco poi, sputa con forza. Non si tratta di un vero e proprio sputo, ma l’atteggiamento è molto simile a quello di un umano che sputa.

Il motivo di tutta questa messa in scena è quello di apparire più grosso e quindi temibile per l’avversario.

I gatti giovani e quindi inesperti, spesso davanti a un cane fuggono, non sapendo ancora che un cane insegue sempre qualcosa che fugge, identificandolo come una preda.

I gatti anziani, soprattutto se esperti di vita all’aperto, sanno invece che davanti a un nemico, cane o gatto che sia, la miglior difesa è l’attacco.