Login Form

GENGIVOSTOMATITE FELINA

  • Categoria: Mondo felino
  • Pubblicato: Mercoled√¨, 30 Settembre 2020 00:00
  • Scritto da Maria Grazia Sereni

 

v mondo felino 142

Una malattia cronica che colpisce il cavo orale dei gatti è la gengivostomatite.

Purtroppo di questa patologia non sono ancora ben note le cause.

Si suppone che i responsabili siano o i batteri della placca dentale o anche i virus di altre malattie, in primis la calicivirosi, o anche la leucemia, l’herpesvirus ecc.

Da studi effettuati recentemente sembra che tale patologia sia da imputare a reazioni estreme del sistema immunitario.

Molti veterinari ritengono trattarsi di un’intolleranza alla placca batterica da parte del sistema immunitario che, in presenza di placca appunto, produce sostanze per combattere i batteri, sostanze che, si è stabilito, stimolano un processo infiammatorio.

Se in un primo momento si pensava si trattasse di una patologia dovuta all’invecchiamento, ora è stato appurato che la gengivostomatite colpisce gatti di ogni età e sesso.

Ma quali sono I sintomi che ci devono preoccupare? Vediamoli insieme:

-      Lesioni infiammatorie e ulcerate che colpiscono la mucosa gengivale, le labbra e spesso, anche la lingua.

-      Alito pesante

-      Rifiuto o difficoltà ad alimentarsi

-      Problemi ad aprire la bocca

-      Scialorrea

-      Dimagrimento

-      Pelo ispido e opaco

Se si notano qualcuno di questi sintomi o tutti, meglio programmare una visita urgente dal veterinario di fiducia, innanzitutto per escludere patologie più importanti e per iniziare le cure del caso.